Aggiornamento per il network Projectadv del 11/06/2018

⇒ DOWNLOAD FILE ADS.TXT 

ATTENZIONE: questo file ha le impostazioni di base adatte ai siti di tutti gli editori affiliati, tuttavia i nostri trafficker a seconda del sito e delle impostazioni richieste potrebbero aver rilasciato dei file ads.txt personalizzati per singolo sito, per cui si invitano gli editori a verificare l’eventuale presenza di comunicazioni intercorse prima di inserire questo file o di chiedere una verifica al nostro reparto tecnico aprendo un “ticket” dalla propria area riservata.

Info sul file ads.txt

Lo IAB Tech Lab ha standardizzato l’implementazione di Ads.txt, un nuovo strumento contro le frodi e che propone di rendere più sicure le transazioni pubblicitarie programmatiche, rispondendo alle preoccupazioni degli investitori.
Di fatto, questo Ads.txt non è altro che un elenco di piattaforme pubblicitarie autorizzate che gli editori rendono pubbliche, consentendo agli inserzionisti di riconoscere chi è ufficialmente preposto alla vendita.
Se una piattaforma pubblicitaria utilizzata dall’editore non è inclusa nella lista del file ads.txt, la compravendita degli spazi non potrà andare a buon fine. Questo creerebbe un calo drastico delle revenue.
Per facilitare questa operazione, ProjectADV mette a disposizione un file ads.txt che i propri editori possono scaricare grazie al link di cui sopra, già precompilato con i dati necessari di tutte le piattaforme con le quali collabora (in futuro potranno esserci delle modifiche o integrazioni) e, nel caso in cui abbiate nel vostro sito anche altri partner (es. il vostro AdSense), è necessario che vi informiate su quali siano i vostri dati da inserire nel file ads.txt
 
Nel caso di Google AdSense, basta che venga inserito il vostro pub ID:
es.: google.com, pub-0000000000000000, DIRECT, f08c47fec0942fa0
Una volta che sarete in possesso di questi dati, potete tranquillamente aggiungerli al nostro file anche successivamente, facendo attenzione a metterli in una posizione da voi facilmente individuabile in un futuro (le specifiche tecniche ammettono delle righe di commento che inizino con il simbolo cancelletto “#”).

Operazioni da effettuare per l’inserimento del file:

Caricare il file “ads.txt” sul dominio principale (root domain).
 
Nota Bene: il file dovrà essere accessibile al pubblico (es.: www.dominioprincipale.it/ads.txt ).